Cerca nel blog

lunedì 5 marzo 2018

monogramma presenta l'arte del giappone con l'artista Kyosho Sakakibara

monogramma arte contemporanea, ancora una volta presenta un'artista straniero per la prima volta in Italia ed a Roma. Dopo aver esposto le opere di Ideto Himai, monogramma presenta i lavori di Kyosho Sakakibara, artista importante nel Giappone, che vuole, nonostante la sua non giovane età, esplorare il mondo europeo e romano, lo fa attraverso una mostra dei suoi ultimi lavori su tela. Nato nella città di Ise, in Giappone, per la prima volta espone in Italia. Nel 1975 mostra fotografica di Ise Grand Shrine Act of God (Togliendo sale), Tobbacco e il museo del sale a Tokyo Nello stesso anno una mostra d'arte di paesaggio del grande santuario di Ise, Canon Gallery, Tokyo, Aichi. Nel 1981 propone le sue opere presso la galleria Odakyu a Tokyo 1994-2005 dal Castello di Matsumae a Hokkaido al Castello di Shuri ad Okinawa, espone disegni di 50 castelli in tutto il Giappone su carta tradizionale giapponese (2,7m-270m) nel corso di 12 anni. Più di 10000 persone hanno partecipato alla colorazione di queste immagini. Di questi, 50 opere sono state selezionate per le immagini nazionali del Kojo, l'Esposizione Universale di Aichi. Ha illustrato e scritto il più grande libro illustrato del mondo (2 m di larghezza, 3 m di altezza, 30 pagine). Produce un puzzle di 2.000 pezzi che misura 108 m per l'evento di apertura di Ise Expressway. 2018 mostra personale Path of God al museo d'arte contemporanea Ise. La mostra, resterà aperta fino al 16 marzo presso monogramma arte contemporanea in via margutta 102 a Roma.

Nessun commento:

Posta un commento