Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2014

Italia, povero paese.... ieri =oggi=domani

Immagine
E' tutto molto strano. Un italiano normale, la mattina quando si alza vede il calendario (anno 2014)e mentre fa colazione ascolta le notizie che i vari TG forniscono. Oggi si parla di maltempo, di allagamenti, di morti, di enondazioni, di scuole chiuse etc., ma siamo nel 2014 ? Ricordo che tanti anni fà,erano gli anni ottanta, si mormorava che la fine del mondo sarebbe stata prevista dopo il 2000, in alternativa si prospettava un nuovo mondo, la tecnologia l'avrebbe dovuta fare da padrone cambiando molte abitudini e sopratutto portando nuove infrastrutture. Ma nulla di tutto questo è accaduto. Oggi 6 novembre 2014, riferendosi al maltempo, Mauro Grassi, direttore della struttura di missioni contro il dissesto idrogeologico di Palazzo Chigi, parla di allarme "viola" che equivale a situazione molto difficile e massima allerta. La metropolitana della capitale è bloccata da questa mattina, causa allagamenti in alcune stazioni della metro (banchine), duranti i giorni n