Cerca nel blog

domenica 18 luglio 2021

La musica dal vivo riparte a Roma

La musica rompe ogni confine e ritorna ad essere protagonista nella capitale ed in particolare a Villa Ada con la manifestazione "Villa Ada incontra il mondo", festival di musica internazionale, nato nel 1994, durante il quale sul palco si sono esibiti oltre 120 artisti. Entrando a Villa Ada, si viene coinvolti da un'atmosfera unica, quasi irreale, entrando al Festival,la musica inizia a farla da padrona. Quest'edizione, vuole far dimenticare tutto quanto è accaduto nell'ultimo anno, lo vuole fare, facendo esibire cantanti che per la prima volta vengono presentati ad un pubblico italiano, amante della buona musica e di quella d'autore. Si è esibita Leyla McCally, artista di origine americana, nata da genitori emigrati haitiani,nata a New York, dove ha mescolato le culture fin dalla sua giovane età. Artisticamente, la sua città di origine è New Orleans, Leyla McCally, canta in creolo, francese ed inglese ed è stata profondamente influenzata dalla musica tradizionale creola, cajun e haitiana, nonchè dal jazz e dal folk americano. Nonostante la sua giovane età, ha pubblicato tre album, il primo è stato nominato "Album of the Year 2013" dal London Sunday Times e da Songlines per il forte messaggio sociale che il disco veicola. Nel terzo album "The capitalist Blues" del 2019, ottiene la piena e consapevole maturità artistica, unendo il sociale ad altri temi ancor più universali.