Cerca nel blog

lunedì 6 dicembre 2021

L'acqua, elemento fondamentale nell'arte dell'artista Mariella Gentile

L'acqua e l'ossigeno, sono i due elementi fondamentali nella mostra personale dell'artista Mariella Gentile presso la galleria monogramma arte contemporanea in via margutta 102 a Roma in programma dal 10 dicembre. 10 lavori dal titolo Underwater, realizzati con tecniche differenti, unendo acrilico, grafite, fusaggine, olio ad acqua e resina, tutte su carta incollata su tela. L'elemento dell'acqua ricorre spesso anche nella psicologia, Carl Gustav Jung, affermava che “L’acqua in tutte le sue forme – in quanto mare, lago, fiume, fonte ecc. – . una delle tipizzazioni più ricorrenti dell’inconscio, così come essa è anche la femminilità lunare che è l’aspetto più intimamente connesso con l’acqua”. Mariella Gentile, si racconta attraverso lo scritto del critico d'arte Monica Minati,che espone con queste parole la pittura dell'artista : "Una sequenza narrativa dipinta, caratterizzata dalla costante presenza di figure in costume da bagno raffigurate in spazi isolati, in evidente allusione ai luoghi inesplorati della mente. Una giovane donna pronta sul trampolino, ma distratta da qualcosa, si tufferà oppure no? Una donna in posa, un’altra a gambe incrociate, in una posizione di raccoglimento, lo statuario fanciullo bendato, seduto sul trampolino con il capo chino e una mela rossa tra le mani che simboleggia il bisogno e l’urgenza del ritorno all’origine, al primo giorno. Ogni personaggio di Mariella Gentile sta concependo quello che sarà il proprio tuffo, inteso come azione fisica ma soprattutto come azione emotiva e rinnovatrice. In questo processo di rinascita l’acqua e l’ossigeno giocano un ruolo fondamentale, elementi vitali senza i quali non potremmo vivere. E proprio questi due elementi rappresentano il fil rouge di questi dipinti realizzati sullo stesso supporto, carta applicata su tela, con diverse tecniche: colori acrilici, gessi, pastelli, carboncino, fusaggine, foglia d’oro e d’argento, dando vita a vere e proprie stratificazioni emotive in cui la Gentile racconta di sé, di frammenti di vita personale tradotti in pittura."... La mostra potrà essere visitata fino al 27 dicembre 2021. La sera dell'ianugurazione, verrà offerto del vino della cantina Santoiolo.

Nessun commento:

Posta un commento