Cerca nel blog

mercoledì 30 ottobre 2019

Femminicidi o parità di pazzia ?

I numeri dei tanti femminicidi ormai vanno ben oltre la irragionevolezza, ma la pazzia dell'essere umano o per meglio dire la paura del restare soli, crea danni psico-fisici enormi. Nel 2017 (dati ISTAT) nel nostro paese sono state uccise 115 donne, ma nessun dato vero sulle morti degli uomini che vengono uccisi o portati al suicidio dalle donne. Gli ultimi due casi nei giorni scorsi, entrambi nel Lazio, dove un uomo si toglie la vita lanciandosi dal ponte sull'A12 e l'altro caso vede protagonista un avvocato di Anzio, assassinato dalla sua ex compagna romena. Anche queste due volte, la miccia che ha portato ai gesti folli della morte, è stato l'abbandono o la paura in entrambi i casi di non rimanere soli. Si parla tanto in questi ultimi tempi di evoluzione e modernità, ma ancora ci si nasconde dietro la vergogna di non ammettere di aver bisogno di un aiuto psicologico. Bisognerebbe creare maggiori centri di ascolto, sensibilizzando maggiormente le persone alla necessità di andare avanti.

Nessun commento:

Posta un commento