Aumento del biglietto ATAC a Roma

Su tutti i giornali di questa mattina, è riportata la notizia che il biglietto dell'Atac aumenterà ad € 1.50 per salvare i bilanci.
L'assessore Lamanda dà la colpa alla vecchia giunta, colpevole di aver speso troppo e lasciato le casse della capitale vuote.
Il bilancio del 2010 della società ATAC ha chiuso con un rosso di 96 milioni.
Trovo raccapricciante speculare sulle persone, ma trovo più preoccupante che tutti i giornali abbiamo riportato la notizia, contestandola ma non evidenziando il fatto che la società ATAC ed in particolare la società METRO (metropolitane di Roma) ogni mese effettua una sciopero, lasciando a piedi o in difficoltà milioni di persone.
Il mese in cui non vi è uno sciopero, vi sono dei problemi legati a : mancanza di corrente, interruzione di servizio,convogli rotti etc.
Una domanda sorge quasi spontanea, l'assessore Lamanda, prende la metropolitana ?
basta dare la colpa agli altri, la novità deve essere risolvere il problema e non contestarlo.
La verità a mio modesto parere è una sola, nessuno dei manager o politici potranno mai capire veramente la città ed i suoi cittadini se non vivono la quotidianità, ovvero prendere i mezzi pubblici, pagare il biglietto ed utilizzare l'autobus fermo nel traffico a causa di mancanza di linee preferenziali (autbus no ma auto blu si)

Commenti

Post popolari in questo blog

L'acqua, elemento fondamentale nell'arte dell'artista Mariella Gentile

Le tele di Anna D'Elia in mostra presso la galleria d'arte Sacripante

Alla scoperta della casa di Lucio Dalla